Cataloghi

Dalla collaborazione con l’agenzia Epops nasce il catalogo Vasar 2019

Il catalogo Vasar realizzato con Epops Comunicazione - foto Dino Maglie

264 pagine.
Ogni tanto me lo sfoglio, a distanza di un mese dalla chiusura definitiva. Mi viene da sorridere ancora per gli aneddoti dietro alcune foto, alcune mi fanno arrabbiare perché le avrei rifatte in maniera diversa, altre mi ricordano il tempo passato a testa in su aspettando che venisse fuori la luce migliore.

Si tratta del nuovo catalogo 2019 della Vasar, brand della nota azienda pugliese Telcom s.p.a., leader nel settore della lavorazione del materiale termoplastico, con cui esporta vasi in tutto il mondo. È stato divertente iniziare a riconoscere i Vasar in ogni bar o balcone per strada e capire il loro livello di diffusione e soprattutto scoprire, un giorno, che stavo fotografando il nuovo catalogo dei migliori vasi che mia madre ha in giardino!

Il catalogo Vasar realizzato con Epops Comunicazione - foto Dino Maglie

È stata una bella fatica, ma sono strafelice di poterne parlare oggi, perché le pagine di questo catalogo sono il frutto di un lavoro di squadra di rara sinergia. Non smetterò mai, infatti, di ringraziare l’agenzia Epops per la loro straordinaria professionalità e per avermi chiesto di partecipare a questo loro importante progetto, mettendomi nelle condizioni di lavorare in maniera assolutamente serena e godendo di tutta la loro fiducia. Non si offenderanno gli altri se dedico un ringraziamento in più a Gianpaolo Frascella, socio co-fondatore di Epops con cui ho avuto la fortuna di lavorare a stretto contatto per tutto il tempo, mente creativa, responsabile della logistica, operaio specializzato in qualunque cosa, risolutore di problemi, amico e gran sognatore. E un ringraziamento anche ad Angelo, che ci ha alleggerito il lavoro fisico e nel frattempo si è appassionato allo studio degli scatti fino a diventare anche più bravo di me nel capire le composizioni.

Quelle che vedete solo alcune delle mie doppie pagine preferite, impreziosite dalla stupenda progettazione grafica di Alessandra Sanarica di Epops, che è riuscita a dare valore anche alle foto meno d’impatto, bravissima.
Se siete curiosi di sfogliare il catalogo, potete scaricarlo dal sito Telcom, precisamente in fondo a questa pagina.

Condividi su

Sono Dino, fotografo.
Dal mio sito dinomaglie.com nasce questa sezione dedicata all’ambito commerciale del mio lavoro: aiuto aziende e professionisti a comunicare con le immagini in maniera efficace, potenziando il brand.

Mi piace scrivere, molto. Ma non mi piace per nulla lo spam, si diventa noiosi. Se vuoi provare la mia newsletter lasciami l’indirizzo, potrai comunque cancellarti quando lo vorrai.

Instagram
LinkedIn
Menu